Probiotici naturali

Yogurt bianco

Hai bisogno di migliorare la tua digestione? L'assunzione di probiotici naturali può aiutarti a raggiungere questo obiettivo perché è considerato ripristinare l'equilibrio batterico nell'intestino.

Scopri quali altri benefici sono attribuiti a questi microrganismi di cui si parla tanto, così come gli alimenti attraverso i quali puoi aggiungerli naturalmente alla tua dieta.

Quali sono i probiotici?

Viscere

Per spiegare cosa sono i probiotici, la presenza di batteri buoni e cattivi in ​​natura è un buon inizio. I probiotici appartengono al primo gruppo. Si tratta di microrganismi benefici che vivono nel corpo e giocherebbero un ruolo importante nella salute generale.

I probiotici riducono il numero di batteri cattivi. In questo modo, aiutano a mantenere i livelli di batteri nell'intestino in un sano equilibrio. Inoltre, questi batteri e lieviti sono stati associati a molti altri benefici per la salute. Alcune persone li portano a:

  • Tratta diarrea, stitichezza e gas. Sono spesso usati insieme agli antibiotici per combattere i loro effetti collaterali sul normale funzionamento dell'intestino.
  • Trattare i sintomi della colite ulcerosa o della sindrome dell'intestino irritabile
  • Rafforza il sistema immunitario
  • Allevia l'intolleranza al lattosio
  • Prevenire la carie
  • Migliora la funzione cerebrale
  • Prevenire le allergie
  • Proteggere dalle infezioni batteriche
  • Pressione sanguigna bassa
  • Colesterolo più basso
  • Allevia i sintomi di eczema o psoriasi
  • Allevia i sintomi della sindrome da stanchezza cronica
  • Promuovere la salute generale

Sono uguali ai prebiotici?

asparagi verdi

No, ed è necessario non confonderli con i prebiotici. A differenza dei probiotici, i prebiotici non ospitano batteri vivi. Invece, ciò che fanno gli alimenti prebiotici è fornire una serie di ingredienti ai batteri buoni che sono già nell'intestino in modo che possano crescere. Asparagi, avena e legumi sono alimenti prebiotici.

Lavorano?

Ci sono molte persone che affermano di aver sperimentato un miglioramento della loro salute (soprattutto nel tratto gastrointestinale) dopo l'assunzione di probiotici. Ma c'è anche un alto numero di ricercatori che, pur riconoscendo certi benefici, credono che sono necessari ancora ulteriori studi in relazione a tutti i vantaggi a cui sono associati. D'altra parte, è importante notare che esistono molti tipi di probiotici. I suoi effetti sull'organismo sono diversi a seconda del tipo di probiotico in questione.

Come ottenere probiotici naturali natural

noduli di kefir

Puoi ottenere probiotici attraverso cibi fermentati. Gli yogurt sono la fonte più popolare di probiotici naturali. Si consiglia di rafforzare le ossa. E le versioni a basso contenuto di grassi e zuccheri sono spesso incluse nei piani di perdita di peso, soprattutto a pranzo o a merenda.

Ma mentre è forse il più accessibile, lo yogurt non è l'unico alimento probiotico. Ci sono altri buoni fonti di probiotici per la tua dieta che vale la pena considerare:

  • kefir: Considerata una delle migliori fonti di probiotici, il kefir è una bevanda a base di latte fermentato originaria del Caucaso. Si prepara aggiungendo noduli di kefir al latte vaccino o caprino. È generalmente ben tollerato dalle persone con intolleranza al lattosio, ma se è necessario fare a meno del latte, vale la pena evidenziare alternative come il kefir d'acqua. Puoi prepararlo da solo a casa o acquistare kefir già pronto al supermercato.
  • crauti: È cavolo fermentato. Il kimchi coreano è un altro alimento probiotico preparato con questo alimento (tra le altre verdure).
  • miso: È una pasta giapponese a base di vari cereali fermentati. Associato a importanti benefici per la salute, viene utilizzato principalmente nella zuppa di miso.

Mozzarella

  • Alcuni formaggi: Mozzarella, cheddar, ricotta, gouda... Nonostante i suoi benefici, il formaggio va sempre consumato con moderazione.
  • sottaceti fermentati: Per produrre un effetto probiotico è necessario che siano stati realizzati senza aceto.
  • Tempeh: È una tipica soia fermentata indonesiana. Nel resto del mondo è diventato un alimento molto apprezzato per la sua ricchezza di proteine, soprattutto dalle persone che seguono una dieta vegetariana.
  • Alcuni succhi

Efectos secundarios

I probiotici possono avere alcuni effetti collaterali, di solito minori. In alcuni casi possono produrre gas mite e gonfiore. Se ti influenzano in questo modo, prova a ridurre gli importi.

A proposito di integratori probiotici

capsule

Ci sono molti modi per ottenere i probiotici attraverso la dieta, ma è anche possibile fornire probiotici all'organismo attraverso integratori alimentari. In capsule, in polvere o in forma liquida, gli integratori rendono più conveniente ottenere i probiotici. Tuttavia, non sono allo stesso livello nutrizionale degli alimenti probiotici.

Infine, come con molti integratori, prenderli potrebbe non essere sicuro per te. Prima di iniziare a prendere probiotici o integratori di qualsiasi tipo, si consiglia di consultare il medico, soprattutto nel caso di donne in gravidanza o in allattamento.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.